PonticelliToday

San Giovanni, aria di tempesta tra i clan: nuova stesa

Il conflitto per il territorio, conteso tra Rinaldi e Mazzarella, pare riaccendersi

Nuova stesa nella notte a Napoli, questa volta nel quartiere di San Giovanni a Teduccio, dove i clan della zona sembrano sempre più in fibrillazione.

Dieci bossoli, calibro 9x21, sono strati trovati in una veranda nei pressi di corso San Giovanni a Teduccio. L'abitazione in questione è di un presunto appartenente alla famiglia Rinaldi, considerato dalle forze dell'ordine esponente di spicco del clan che si contrappone ai Mazzarella. Quattro i buchi nella parente della casa - l'uomo non era lì - e rotti anche i vetri di una casa vicina.

Tra le due fazioni si sta riaccendendo il conflitto: molte le segnalazioni di un'altra stesa, questa avvenuta due giorni fa. Nessun bossolo è stato però ritrovato in zona.

A denunciare la vicenda era stata una telefonata anonima giunta al centralino del commissariato di polizia Arenella. Qualcuno "stava sparando contro la casa del pregiudicato Sergio". Indagini in corso.

Potrebbe interessarti

  • Capri, in vendita casa da sogno con meravigliosa vista sul Golfo

  • I farmaci generici sono davvero uguali a quelli di marca?

  • Il fiore delle streghe: come riconoscere la pianta assassina e perché è pericolosissima

  • Oleandro: perché bisogna stare molto attenti a questa pianta

I più letti della settimana

  • Presunto furto in autogrill per la moglie di Gianni Nazzaro: arrestata

  • Lutto nel mondo di Un Posto al Sole, addio alla "madre" di Giulia Poggi

  • Colpo di scena: il Chelsea prova a convincere Sarri a restare a Londra

  • Tony Colombo elogia i piatti preparati dalla moglie Tina: "Donne italiane, curate i vostri mariti"

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 17 al 21 giugno

  • Scuse di D'Alessio e D'Angelo: la parodia di Palma e Cicchella è virale

Torna su
NapoliToday è in caricamento