PonticelliToday

Cadavere in spiaggia: è un 46enne che si era allontanato dall'ospedale

L'uomo, un cittadino indiano, è stato ritrovato in località Boccaperti a San Giovanni a Teduccio. Indossava ancora il pigiama ed aveva inserito un catetere vescicale

Cadavere in spiaggia, immagine d'archivio

Un corpo è stato trovato all'alba di stamane sull'arenile del quartiere di San Giovanni a Teduccio. Si tratta di un uomo di 46 anni, un immigrato indiano. A darne notizia è Il Mattino.

Il corpo senza vita dell'uomo era in località Boccaperti. La polizia ha accertato che l'uomo era ricoverato nell'ospedale Loreto Mare, dal quale si era allontanato alcune ore prima.

Una vicenda non chiara: la vittima indossava ancora un pigiama e aveva ancora un catetere vescicale inserito. Nessun segno di violenza evidente, ma ne è stata disposta l'autopsia per accertarne le cause del decesso.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Regionali, de Magistris: "Ho intenzione di candidarmi, c'è progetto di alternativa a sinistra e a destra"

  • Cronaca

    Tragedia sul lavoro in provincia d'Isernia, muore operaio napoletano

  • Meteo

    Maltempo su Napoli e Campania, la Protezione Civile proroga l'allerta meteo

  • Cronaca

    Violenza sessuale in centro, la polizia salva nigeriano dal linciaggio

I più letti della settimana

  • Bomba contro la pizzeria di Gino Sorbillo, Sorrentino: "Bisogna mobilitarsi"

  • Telecamere di "Pomeriggio Cinque" a Napoli, Barbara D'Urso interrompe la diretta

  • De Laurentiis commenta la vicenda Koulibaly: "Mi vergogno, uscirò presto dal calcio"

  • Esplosione devasta la pizzeria Sorbillo, Gino: "Prima l'incendio, ora le bombe"

  • Muore improvvisamente Michele Leo: il chitarrista aveva 40 anni

  • Bomba nella notte contro la pizzeria di Gino Sorbillo (VIDEO E FOTO)

Torna su
NapoliToday è in caricamento