PonticelliToday

Esplosione a San Giovanni, si indaga sulle persone rimaste coinvolte

La vittima si chiama Antonio Perna, 34 anni, con precedenti. Ferita la sua compagna ora piantonata in ospedale

Era un ordigno di fattura artigianale quello esploso in via Ferrante Imparato, nel quartiere di San Giovanni a Teduccio, la scorsa notte. Gli accertamenti condotti dagli artificieri dei carabinieri hanno fatto emergere che si trattava di un botto particolarmente potente, di quelli illegali che vengono fatti esplodere la notte di San Silvestro.

Le prime notizie: bomba nella notte, c'è una vittima

La vittima si chiamava Antonio Perna, 34enne già noto alle forze dell'ordine. La sua compagna M.V., 32enne - vedova del cognato di un boss - rimasta ferita ma giudicata non in pericolo di vita dai sanitari. Dovrà essere lei, appena le sue condizioni lo consentiranno, a spiegare agli investigatori per quale motivo i due fossero nei pressi dello stabile dove è esploso l'ordigno. In zona è stato trovato anche uno scooter, sul quale probabilmente viaggiavano i due.

La 32enne è piantonata in ospedale. Non si esclude che a piazzare la bomba carta sia stata proprio la coppia, e che fosse un atto intimidatorio. Perna aveva precedenti per rapina aggravata da sequestro di persona, la donna per resistenza e per reati di droga e ricettazione. Secondo gli investigatori i due erano nell'orbita del clan Reale.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Stesa nel cuore di Napoli, colpi d'arma da fuoco nella notte

  • Cronaca

    Gratteri: "Se un giorno finissero le mafie, la camorra sarebbe la prima a sparire"

  • Cronaca

    Violentato da un parente, 16enne in ospedale

  • Cronaca

    Colpito da infarto, ottimismo per Carmelo Zappulla dopo l'operazione

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole: uno dei personaggi storici lascerà la soap

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 12 al 16 novembre 2018

  • Arriva a Napoli "l'Estate di San Martino": dieci giorni di sole

  • Paura per Carmelo Zappulla, i familiari: "Ci hanno riferito che rischia la vita"

  • Tragedia sull'A1: un morto a Napoli

  • Cercola, cadono calcinacci dal ponte Caravita: "Intervenite subito"

Torna su
NapoliToday è in caricamento