PonticelliToday

Baby gang tortura una gallina per strada: una coppia la salva

Su indicazione della Lipu, l'animale è stato portato al servizio veterinario del Frullone dove è ora ricoverato

“Qualcuno ha detto che sia stata salvata da San Gennaro, ma, senza voler scomodare il Patrono di Napoli nel giorno della sua festa, la storia della gallina, sfuggita a una morte atroce grazie all’intervento di una coppia di fidanzati, merita di essere raccontata”. Lo hanno detto il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, e il referente provinciale della Lipu, Fabio Procaccini.

La gallina "è stata sottratta da una coppia a una baby gang di San Giovanni a Teduccio che la teneva legata per il collo facendola roteare con l’intenzione poi di darle fuoco. La coppia è intervenuta strappando la gallina alla baby gang e ha dovuto anche sfuggire alla rabbia di altri ragazzi che sono sopraggiunti minacciandoli ma per fortuna sono riusciti a fuggire” hanno continuato Borrelli e Procaccini.

"Su indicazione della Lipu, la coppia ha poi portato la gallina al servizio veterinario del Frullone dove la gallina è ora ricoverata. La barbarie gratuita verso gli animali si somma alle violenze verso le persone e le stese sempre ad opera di piccoli criminali che sono sempre più pericolosi e scatenati".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Regionali, de Magistris: "Ho intenzione di candidarmi, c'è progetto di alternativa a sinistra e a destra"

  • Cronaca

    Tragedia sul lavoro in provincia d'Isernia, muore operaio napoletano

  • Meteo

    Maltempo su Napoli e Campania, la Protezione Civile proroga l'allerta meteo

  • Cronaca

    Violenza sessuale in centro, la polizia salva nigeriano dal linciaggio

I più letti della settimana

  • Bomba contro la pizzeria di Gino Sorbillo, Sorrentino: "Bisogna mobilitarsi"

  • Telecamere di "Pomeriggio Cinque" a Napoli, Barbara D'Urso interrompe la diretta

  • De Laurentiis commenta la vicenda Koulibaly: "Mi vergogno, uscirò presto dal calcio"

  • Esplosione devasta la pizzeria Sorbillo, Gino: "Prima l'incendio, ora le bombe"

  • Muore improvvisamente Michele Leo: il chitarrista aveva 40 anni

  • Bomba nella notte contro la pizzeria di Gino Sorbillo (VIDEO E FOTO)

Torna su
NapoliToday è in caricamento