PonticelliToday

L'ennesima aggressione: autista del bus picchiato da una babygang

L'episodio è accaduto sul C99 in via Murelle. L'uomo è stato medicato all'ospedale Cardarelli con una prognosi di 5 giorni

Ennesima irruzione di una baby gang a bordo di un bus Anm, il C99. Un gruppo di almeno 8 persone, nelle scorse ore, è salito a bordo del mezzo in via Murelle, a San Giovanni a Teduccio, dove non vi erano ancora passeggeri. I giovanissimi si sono scagliati contro l'autista colpendolo con calci, pugni e schiaffi.

L'uomo, si legge su Il Mattino, ha tentato di difendersi con l'estintore, ma il gesto ha scatenato ancora di più la furia dei suoi aggressori prima della fuga. L'autista è stato medicato all'ospedale Cardarelli con una prognosi di 5 giorni.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Napoli usa la nostra Partner App gratuita !

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Regionali, de Magistris: "Ho intenzione di candidarmi, c'è progetto di alternativa a sinistra e a destra"

  • Cronaca

    Tragedia sul lavoro in provincia d'Isernia, muore operaio napoletano

  • Meteo

    Maltempo su Napoli e Campania, la Protezione Civile proroga l'allerta meteo

  • Cronaca

    Violenza sessuale in centro, la polizia salva nigeriano dal linciaggio

I più letti della settimana

  • Bomba contro la pizzeria di Gino Sorbillo, Sorrentino: "Bisogna mobilitarsi"

  • Telecamere di "Pomeriggio Cinque" a Napoli, Barbara D'Urso interrompe la diretta

  • De Laurentiis commenta la vicenda Koulibaly: "Mi vergogno, uscirò presto dal calcio"

  • Esplosione devasta la pizzeria Sorbillo, Gino: "Prima l'incendio, ora le bombe"

  • Muore improvvisamente Michele Leo: il chitarrista aveva 40 anni

  • Bomba nella notte contro la pizzeria di Gino Sorbillo (VIDEO E FOTO)

Torna su
NapoliToday è in caricamento