PonticelliToday

Stesa di camorra a Ponticelli: polizia all'inseguimento dei presunti autori

Un proiettile è finito nella stanza da letto delle figlie di un pregiudicato, per fortuna vuota

Stesa a Napoli (foto Ansa, archivio)

Una nuova "stesa" di camorra si è verificata a Ponticelli nel pomeriggio di ieri, nei pressi di via Camillo De Meis.

Ignoti hanno sparato dei colpi di pistola in aria: uno di questi però è finito nella stanza da letto delle figlie di un pregiudicato, le quali per fortuna non erano lì in quel momento.

Secondo le prime risultanze investigative, l'uomo non era in realtà l'obiettivo dell'intimidazione. Una volante della polizia ha intercettato alcune persone incappucciate che si allontanavano dal luogo del raid in sella a degli scooter ed è scattato un inseguimento: alcuni sono stati fermati e su di loro sono in corso accertamenti.

Intanto la polizia scientifica ha recuperato, nella stanza colpita, un'ogiva calibro 7.65. All'esterno dell'edificio è stato trovato un proiettile inesploso dello stesso calibro.

Potrebbe interessarti

  • Tutto quello che ancora non sapete sul bicarbonato di sodio

  • Bolletta dell'elettricità: tutti i trucchi per risparmiare

  • Quanto si deve davvero aspettare per fare il bagno a mare dopo aver mangiato?

  • Ecco perché le zanzare pungono proprio te

I più letti della settimana

  • Lancia la figlia dal 2° piano e si butta giù: morta sul colpo la bimba di 16 mesi

  • Fuorigrotta, tragico incidente stradale: muore una 15enne

  • Furto nel Centro Commerciale, ragazza inseguita e arrestata dai carabinieri

  • Caos in via Rosaroll, aggressione e spari: feriti due poliziotti e un cane

  • Concorsone Regione Campania, pubblicati i primi due bandi

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 15 al 19 luglio 2019

Torna su
NapoliToday è in caricamento