PonticelliToday

Era l'incubo dei centri commerciali: nei guai un'intera famiglia

I componenti della banda riconosciuti dalle telecamere di videosorveglianza

Foto di repertorio

Un intero nucleo familiare, con l'ausilio di 2 persone, aveva creato una banda criminale specializzata nei furti all'interno di centri commerciali e grossi depositi, che agiva in tutta la Campania.

I 7 componenti della banda, che agivano soprattutto nelle ore notturne, sono stati scoperti dagli agenti del Commissariato di polizia di Ponticelli di Napoli, nonostante agissero sempre incappucciati, anche grazie all'ausilio delle telecamere di videosorveglianza.

L'operazione, scattata a seguito di un ingente furto di materiale di pelletteria, subito da una nota ditta statunitense, ha consentito agli agenti di avviare le indagini e di arrestare prima un 30enne e successivamente il padre, la madre, il fratello, lo zio e i due amici.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Consegnò la pizza al Papa: arrestato per truffa Enzo Cacialli

  • Scoperta la centrale del 'pezzotto', arresti in tutta Europa: c'erano 700mila clienti

  • Casoria, dramma nel parco: donna precipita dal balcone e muore

  • Whirlpool, i lavoratori in corteo bloccano l'A3

  • Controlli tra le pizzerie in via Tribunali, occupazioni abusive per 700 metri quadri

  • Raffica di overdose in pochi minuti: paura al Loreto Mare

Torna su
NapoliToday è in caricamento