PonticelliToday

Continue violenze su moglie e figli: arrestato pregiudicato di Ponticelli

L'uomo è stato colto in flagrante dalla polizia mentre minacciava di morte la coniuge

È stato arrestato dalla polizia per maltrattamenti. Quarantacinquenne, di Ponticelli, da tempo – secondo gli inquirenti – sarebbe stato autore di violenze ripetute e brutali nei confronti di moglie e figlia maggiorenne, spaventando i due figli più piccoli.

L'uomo è un pregiudicato. Nell'ultimo episodio, riportato dal Mattino e avvenuto in via dei Mosaici, avrebbe puntato un coltello contro la moglie e quindi aggredito con la stessa arma un parente intervenuto durante la lite. I vicini hanno allertato la polizia spaventati dalle urla.

All'arrivo degli agenti l'uomo era andato via, per poi però ripresentarsi poco dopo con una mazza di legno di circa un metro, con la quale ha minacciato la donna anche davanti agli occhi dei poliziotti. A quel punto è scattato l'arresto per maltrattamento e resistenza a pubblici ufficiali.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Incendio alla centrale elettrica di Pozzuoli: fiamme altissime (VIDEO)

  • Cronaca

    Strage Solfatara: le tre vittime cadute nella voragine morirono in sei minuti

  • Cronaca

    Ferimento Arturo: niente riformatorio per il 14enne

I più letti della settimana

  • Successo per Made in Sud: prolungato per altre tre puntate

  • Test di gravidanza positivo per un 64enne napoletano: l'allarmante vicenda

  • Compra 4 biglietti Napoli-Milano e cambia più volte data e ora: alla partenza del treno trova la Polizia

  • Tragedia sull'Aurelia, muore noto medico campano

  • Napoli-Arsenal, dove vedere la partita: non ci sarà diretta in chiaro

  • Piazza Garibaldi, ragazza urla all'uscita della Metropolitana: arriva la Polizia

Torna su
NapoliToday è in caricamento