PonticelliToday

Continue violenze su moglie e figli: arrestato pregiudicato di Ponticelli

L'uomo è stato colto in flagrante dalla polizia mentre minacciava di morte la coniuge

È stato arrestato dalla polizia per maltrattamenti. Quarantacinquenne, di Ponticelli, da tempo – secondo gli inquirenti – sarebbe stato autore di violenze ripetute e brutali nei confronti di moglie e figlia maggiorenne, spaventando i due figli più piccoli.

L'uomo è un pregiudicato. Nell'ultimo episodio, riportato dal Mattino e avvenuto in via dei Mosaici, avrebbe puntato un coltello contro la moglie e quindi aggredito con la stessa arma un parente intervenuto durante la lite. I vicini hanno allertato la polizia spaventati dalle urla.

All'arrivo degli agenti l'uomo era andato via, per poi però ripresentarsi poco dopo con una mazza di legno di circa un metro, con la quale ha minacciato la donna anche davanti agli occhi dei poliziotti. A quel punto è scattato l'arresto per maltrattamento e resistenza a pubblici ufficiali.

Potrebbe interessarti

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • Dieta: 7 alimenti che credi facciano dimagrire e invece fanno ingrassare

  • Fusaro: riapre il frutteto borbonico. Toccherà quindi alla pista ciclabile

  • "Tengo 'e lappese a quadriglie!": cosa significa e da dove viene quest'espressione

I più letti della settimana

  • Boato a Giugliano, esplode una villetta. Il sindaco: "Due feriti gravi"

  • Muore Annamaria Sorrentino: era precipitata dal terzo piano mentre era in vacanza in Calabria

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - Possibile scambio Hysaj-Schick con la Roma?

  • Temporeggiava sulla soglia del portone: in manette giovane spacciatrice

  • Ancelotti furioso al Franchi, voci di esonero per Sarri: inizio col botto in Serie A

  • Bimba napoletana autistica interrompe il Papa, Francesco: "Dio parla attraverso di lei"

Torna su
NapoliToday è in caricamento