PonticelliToday

Continue violenze su moglie e figli: arrestato pregiudicato di Ponticelli

L'uomo è stato colto in flagrante dalla polizia mentre minacciava di morte la coniuge

È stato arrestato dalla polizia per maltrattamenti. Quarantacinquenne, di Ponticelli, da tempo – secondo gli inquirenti – sarebbe stato autore di violenze ripetute e brutali nei confronti di moglie e figlia maggiorenne, spaventando i due figli più piccoli.

L'uomo è un pregiudicato. Nell'ultimo episodio, riportato dal Mattino e avvenuto in via dei Mosaici, avrebbe puntato un coltello contro la moglie e quindi aggredito con la stessa arma un parente intervenuto durante la lite. I vicini hanno allertato la polizia spaventati dalle urla.

All'arrivo degli agenti l'uomo era andato via, per poi però ripresentarsi poco dopo con una mazza di legno di circa un metro, con la quale ha minacciato la donna anche davanti agli occhi dei poliziotti. A quel punto è scattato l'arresto per maltrattamento e resistenza a pubblici ufficiali.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Stesa nel cuore di Napoli, colpi d'arma da fuoco nella notte

  • Cronaca

    "Sarà la più bella del mondo": svelati i dettagli della stazione metro Duomo

  • Cronaca

    Violentato da un parente, 16enne in ospedale

  • Cronaca

    Gratteri: "Se un giorno finissero le mafie, la camorra sarebbe la prima a sparire"

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole: uno dei personaggi storici lascerà la soap

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 12 al 16 novembre 2018

  • Arriva a Napoli "l'Estate di San Martino": dieci giorni di sole

  • Paura per Carmelo Zappulla, i familiari: "Ci hanno riferito che rischia la vita"

  • Tragedia sull'A1: un morto a Napoli

  • Cercola, cadono calcinacci dal ponte Caravita: "Intervenite subito"

Torna su
NapoliToday è in caricamento