PonticelliToday

Forti boati, poi le telefonate alla polizia: falso allarme sparatoria a Barra

Il tam tam sui social si era rapidamente diffuso, ma nei pressi della chiesa di Sant'Anna non era avvenuto nessun agguato: si è trattato probabilmente di fuochi d'artificio sparati da ragazzini

Un'esplosione, poi le telefonate alla polizia: "Hanno sparato, intervenite subito". Paura nella serata di ieri a Barra, dove un boato ha messo in allarme i residenti della zona vicina alla chiesa di Sant'Anna.

A dare notizia di quanto accaduto è Internapoli. In realtà si è trattato di un falso allarme. Mentre sui social la notizia si diffondeva, una pattuglia della polizia ha accertato non sia avvenuta alcuna sparatoria: pare invece dei ragazzini abbiano fatto esplodere dei petardi.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Lite tra fratelli finisce in tragedia, 45enne accoltellato a morte

  • Politica

    Elezioni Europee 2019, Lega primo partito in Italia, ma non a Napoli | DIRETTA

  • Cronaca

    Presunti appalti falsati al Porto di Napoli, sette misure cautelari

  • Cronaca

    Spari al Pellegrini, il flash mob per "disarmare la camorra"

I più letti della settimana

  • Elezioni Europee 2019: tutte le liste e i candidati Italia Meridionale

  • Rissa in una discoteca in Spagna, giovane in grave condizioni. Napoletani in manette

  • Upas, Davide Devenuto (Andrea) potrebbe lasciare la soap: "Non è semplice..."

  • Tangenziale, tir si ribalta: code per 7 km

  • "Portiamo Messi al Napoli. Tu la trattativa e io gli sponsor": l'invito del manager a De Laurentiis

  • Dramma in strada: ragazzo muore davanti agli occhi dei passanti

Torna su
NapoliToday è in caricamento