PonticelliToday

Barra, nel campo rom di Via Mastellone arrivano bagni e docce

La realizzazione delle opere è stata coordinata dall'Assessore al Welfare Roberta Gaeta e conseguita dal Servizio Ciclo Integrato delle Acque del Comune di Napoli

Al fine di tutelare la salute di tutto il territorio e migliorare le condizioni igienico-sanitarie dell'insediamento rom presente da molti anni sul terreno comunale di via Mastellone a Barra, sono stati realizzati bagni e docce.

Il lavoro è stato coordinato dall'Assessore al Welfare Roberta Gaeta e conseguito dal Servizio Ciclo Integrato delle Acque del Comune di Napoli. "E' un ulteriore passo avanti verso una migliore vivibilità dell'insediamento", ha dichiarato l’assessore al Welfare. "Sono fiduciosa che la comunità rom saprà cogliere questa opportunità e rispondere con spirito di collaborazione”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il campo è costantemente monitorato dal Servizio Contrasto alle Nuove Povertà, dalla UOTESM Polizia Municipale, dall’ Unità Operativa Servizio Tutela Ambientale e dal Servizio Patrimonio, che da tempo lavorano in sinergia per garantire le migliori condizioni di vita possibile. L'associazione NEA e la Caritas Territoriale si sono rese disponibili a responsabilizzare l'intero gruppo ad avere cura dei servizi a loro destinati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dagospia: “Stefano De Martino sta con Alessia Marcuzzi. Belen ha un fidanzato napoletano”

  • Incinta, scopre di avere il Coronavirus in ospedale a Nola prima del parto

  • Il Cristo Velato, il capolavoro del Principe di Sansevero famoso in tutto il mondo

  • Tenta una violenza sessuale in piena piazza Garibaldi: denunciato

  • Furto a casa del poliziotto morto. La moglie: “Ci hanno portato via anche i ricordi”

  • Tarro: "Ci sarà ancora qualche caso di Covid, ma non tornerà nessuna epidemia in autunno"

Torna su
NapoliToday è in caricamento