PonticelliToday

Camorra, arrestati due membri clan Cuccaro

I due, uno già in carcere per un altro reato, l'altro già ai domiciliari, sono accusati di tentata estorsione ai danni di un'azienda edile per conto del clan

Carabinieri

I carabinieri di Cercola hanno arrestato, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare del tribunale di Napoli, un 48enne (già detenuto per altra causa) e un 39enne (già sottoposto a sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno): sono ritenuti responsabili di tentata estorsione aggravata da metodo mafioso, e violazione degli obblighi inerenti la sorveglianza speciale.

I militari, dopo accurate indagini, hanno accertato che i due, ritenuti appartenenti al clan Cuccaro di Barra, tentavano di estorcere 2mila euro a un’impresa edile impegnata ad eseguire dei lavori di ristrutturazione di uno stabile. I fatti sono avvenuti il 13 giugno scorso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Magistris: "Se i contagi fossero stati concentrati al Sud ci avrebbero murati vivi"

  • Mobilità tra regioni, confermata la data del 3 giugno: in Campania si potrà arrivare da tutta Italia

  • Lutto nel mondo della canzone napoletana: addio a Nunzia Marra

  • Coronavirus, nuovo positivo a Napoli: i dati dell'Asl

  • Forti temporali in arrivo, la Protezione Civile dirama l'allerta meteo

  • Report su De Luca e sulla sanità in Campania: "Lo sceriffo si è fermato ad Eboli"

Torna su
NapoliToday è in caricamento